Quest’anno scadono le convenzioni per i servizi di mensa scolastica e trasporto scolastico (scuolabus). Siamo a fine maggio, i nuovi contratti dovranno essere attivi a settembre, ma finora non abbiamo visto atti in tal senso da parte dell’amministrazione comunale. Per tale motivo abbiamo deciso di fare un’interrogazione a Sindaco e Assessori competenti, per conoscerne le intenzioni e segnalare quelle che , a nostro avviso, sono alcune delle criticità da affrontare. Qui ==> IL TESTO DELL’INTERROGAZIONE, consegnata il 26 maggio 2015 (n. protocollo 4321).

Soprattutto il trasporto scolastico mostra una situazione critica, con un costo attuale annuo superiore a 93.000,00 euro e un introito da parte del comune (quello che pagano chi ne usufruisce) di poco superiore a 14.000,00 euro. Si tratta di un peso sulle casse comunali non indifferente. Ma si tratta anche di un servizio irrinunciabile: anche se non è facile, occorre trovare la cosiddetta “quadratura del cerchio”. Alcune indicazioni nell’interrogazione le diamo. Vedremo cosa succederà.

 

Scrivi un Commento