Torniamo a scrivere del referendum (di carattere consultivo) che si terrò domenica prossima (22 ottobre) nella nostra regione (e, con quesito analogo, in Veneto). (altro…)

Anche a Sotto il Monte gli elettori che si sono recati a votare per il referendum costituzionale sono stati molti, una percentuale anche più alta di quella registrata nelle ultime elezioni comunali.

Anche qui hanno prevalso nettamente i NO (57,7 %).

Qui il link con una tabella dove sono riportati i dati del nostro comune, confrontati con quelli di provincia e regione e del resto dell’Italia.

Come già sapete, il referendum non ha raggiunto il quorum necessario per essere valido. Pertanto tutto rimane come prima. La considerazione che possiamo fare è che più di due terzi degli Italiani ha scelto di non scegliere. Non è un buon segnale per la democrazia quando si delega alla cieca e non ci si espone in prima persona, anche solo con un voto. (altro…)

VOTARE AL REFERENDUM È UN DOVERE

MI SPIACE MA STA SBAGLIANDO SIGNOR PRESIDENTE!

In questi giorni di vigilia referendaria si è diffusa la convinzione che non andare al voto sia una scelta legittima, quasi prevista dal legislatore, per di più avvalorata da persone autorevoli come l’ex presidente Napolitano. Non sono un esperto, ma secondo me sbagliano. (altro…)

Riportiamo il risultato delle votazioni nelle quattro sezioni elettorali di Sotto il Monte:

1. Elezioni Camera, votazioni 2013 confrontate con quelle del 2008

2. Elezioni Senato, votazioni 2013 confrontate con quelle del 2008

3. Elezioni Regionali, votazioni 2013 confrontate con quelle del 2010

4. Elezioni Regionali, votazioni 2013, come si è votato a Sotto il Monte e nella Provincia di Bergamo

Lunedì 18 febbraio ore 20:45 a Sotto il Monte

Assemblea-Tavola rotonda

1

 organizzata da  Partito Democratico (PD)

                                              e Patto Civico con Ambrosoli

                   

 

 

 

Primarie della Coalizione di Centrosinistra

Domenica 25 novembre 2012 si svolgeranno le elezioni primarie per scegliere il candidato che guiderà la coalizione di centrosinistra alle prossime elezioni politiche (primavera 2013).

I candidati sono 5:

  • Pierluigi Bersani (PD), segretario del Partito democratico
  • Laura Puppato  (PD), consigliere regionale della Regione Veneto
  • Matteo Renzi  (PD), sindaco del comune di Firenze 
  • Bruno Tabacci (Api), deputato e assessore al bilancio del comune di Milano
  • Nichi Vendola (SEL), presidente della Regione Puglia  

 qui  –>  http://www.primarieitaliabenecomune.it/come-si-vota  trovate chi può votare e le regole per votare

Si può votare domenica 25 novembre 2012 dalle ore 8:00 alle ore 20:00

Gli elettori di Sotto il Monte Giovanni XXIII votano a Carvico, presso la sezione del Partito democratico di Via Massimo Rota, 4.

 

 

Dopo aver lasciato trascorrere alcuni giorni utili per schiarirsi un po’ le idee, mi sembra giusto aprire la discussione sull’esito delle elezioni politiche nazionali del 13/14 aprile. (altro…)

(in collaborazione con Igor … che non è nemmeno comunista)
Intendiamoci subito sui termini: la parola comunista è abusata e inserita troppo spesso in vaneggianti discorsi di alcuni esponenti politici (il Cavaliere in primis). Per queste persone “comunista” è chiunque non voti per loro … definizione tanto sbagliata quanto scontata.
Io invece vorrei parlare dei “veri comunisti”, di coloro che sperano ancora di vedere frammenti di socialismo reale inseriti nel tessuto della società europea; (altro…)

Alzi la mano chi non capisce nulla di economia? Vedo che siamo in tanti, io per primo! Poco male, molti italiani ignorano anche i principi fondamentali dell’economia moderna. Ma non sarebbe il caso di capirci qualcosa? Non varrebbe la pena, per seguire meglio i dibattiti elettorali (e post elettorali), acquisire una migliore padronanza di certi termini? PIL, avanzo primario …… cosa significano questi termini? Come influenzano l’economia italiana? Cosa hanno fatto i passati governi? E cosa faranno i futuri?

Tutto questo e molto di più è ben spiegato da Fadi, Marco, Paolo, Salvatore …… cliccate qui e stupitevi di quanto sia semplice capire l’economia!