Archivio per la Categoria Ambiente e territorio

La nostra amministrazione non ha alcuna intenzione di mettere mano seriamente al PGT vigente e soprattutto di modificarne le “storture” in termini di consumo di suolo e di speculazione edilizia. (altro…)

L’Amministrazione ha risposto anche alla nostra interrogazione relativa a Hidrogest.

In realtà la risposta è stata scritta da Hidrogest, che ha fatto una “storia” della nostra rete idrica e fornito alcune interessanti cifre. (altro…)

Venerdì 24 novembre, in sala civica, un incontro promosso dall’associazione “Moro 25”, in collaborazione con il “Comitato genitori” e col patrocinio dell?Amministrazione comunale, ma con poca informazione ai cittadini.

Il tema: La sicurezza stradale, rivolto in modo particolare alle famiglie e ai bambini. (altro…)

Mercoledì 29 novembre è convocato il Consiglio comunale, ore 20.00 in sala civica. (altro…)

Dopo che – finalmente – la “casetta dell’acqua” è stata installata anche nel nostro comune, con inaugurazione che si è tenuta martedì scorso, l’amministrazione ha lanciato la “giornata della casetta dell’acqua” per sabato prossimo (25 novembre), con tanto di promozioni. (altro…)

Ecco un’altra risposta dell’amministrazione alle nostre richieste.

Si tratta dell’interrogazione sugli “spazi finanziari” (VEDI post del 20 ottobre) e della richiesta di informazione sulle telecamere (VEDI post del 3 novembre) che dovevano essere installate nel nostro comune ==> QUI la lettera di risposta. (altro…)

Sono arrivate le prime risposte dell’amministrazione alle nostre interrogazioni e richieste. (altro…)

Se ricordate, nel post del 24 febbraio 2017 avevamo segnalato che l’Amministrazione aveva deciso di aderire, congiuntamente a Carvico e Villa d’Adda, ad un bando regionale per l’installazione di “varchi di lettura targhe” e di telecamere (nel nostro comune e in quello di Villa d’Adda), nonché per l’acquisto di dotazioni strumentali per la polizia municipale. (altro…)

Come anticipato, ecco due parole  su una delle interrogazioni consegnate dal Gruppo consiliare Uniti per Sotto il Monte il 30 settembre scorso. (altro…)

Vi avevamo segnalato (vedi post del 20 gennaio e poi del 5 luglio) la presenza di lastre, probabilmente di cemento amianto, abbandonate. (altro…)