Come ha appreso chi legge l’Eco di Bergamo, il nostro Comune ha ricevuto un finanziamento della Regione per la promozione dell’itinerario “sulle orme di Papa Giovanni”. Di cosa si tratta?

 

 

Il nostro Comune ha partecipato al bando “Viaggio #in Lombardia“, indetto dalla Regione per sostenere “lo sviluppo, da parte degli enti locali lombardi, di attività di definizione, promozione e comunicazione di prodotti turistici espressi dai territori al fine di generare flussi turistici sul territorio“.

La partecipazione al bando (con il progetto “Il Sentiero di Papa Giovanni XXIII tra ricordi, storia e gastronomia“) è stata in partenariato con i comuni di Cisano Bergamasco (ente capofila) e di Torre de’ Busi.

Il finanziamento dato dalla Regione ammonta complessivamente a € 46.757,00 (dato riportato nell’articolo dell’Eco di Bergamo), di cui € 11.455,61 spettanti al nostro Comune.

Visto che al momento non abbiamo altre informazioni a disposizione, riportiamo alcuni stralci tratti dall’articolo comparso sull’Eco di Bergamo di giovedì scorso.

  • “Il costo degli interventi programmati è di circa 80.000,00 euro”.
  • Sindaco di Cisano Bergamasco (ente capofila): “si tratta di risorse preziose per promuovere l’ambiente, ma anche il commercio, ristoratori e produttori locali e tutto ciò che di bello abbiamo”.
  • La nostra assessora alla cultura: “I fondi verranno utilizzati per promuovere turisticamente il sentiero che collega il paese giovanneo a Caprino e San Gregorio di Cisano e tutte le realtà territoriali legate al commercio, all’agricoltura, alla storia e alla cultura del territorio dei comuni della zona aderenti al Patto per lo sviluppo”.

E i circa 33.000 euro che mancano? Saranno, ovviamente, a carico dei tre Comuni; in proporzione, pensiamo che il nostro dovrà fare fronte per una cifra intorno a 8.000 euro.

Scrivi un Commento