Martedì scorso, in orario e luogo un po’ insoliti, si è tenuto l’ultimo Consiglio comunale che poteva trattare argomenti “ordinari”.

D’ora in avanti il Consiglio comunale potrà essere chiamato ad adottare solamente “atti urgenti ed improrogabili”.

Vediamo gli argomenti trattati.

Affidamento a Linea Servizi della gestione della parte di impianti di illuminazione pubblica di proprietà di “Enel Sole”.

Come già detto in fase di presentazione dell’OdG del Consiglio comunale (====> VEDI post del 3 aprile 2019), si tratta di affidare a “Linea servizi” anche la gestione degli impianti di illuminazione pubblica che erano di proprietà di ENEL Sole (252 punti di illuminazione) e che l’amministrazione sta “riscattando”. Con deliberazione del Consiglio comunale del 27 dicembre scorso era già stata affidata a “Linea servizi” la gestione degli impianti di illuminazione pubblica di proprietà del Comune. Il contratto con “linea servizi” sarà integrato e modificato e avrà una durata non più di 13 anni, ma di 15. Rimane sempre valido che il risparmio ottenuto con la trasformazione degli impianti introducendo corpi illuminanti a basso consumo (minor costo dell’energia elettrica e minor costo di manutenzione) sarà per il 10% a favore del comune.

Una nota di chiarimento: il costo unitario (per corpo illuminante) dell’intervento sugli impianti di proprietà di Enel Sole è più del doppio di quello preventivato sugli impianti che erano di proprietà del comune. Motivo: occorrono opere edili per rendere indipendente l’illuminazione pubblica dalla rete dell’illuminazione domestica, in quanto l’alimentazione di questi corpi illuminanti non è distinta ed è priva di contatori propri.

Regolamento per la disciplina dei referendum comunali

Finalmente è stato scritto e approvato il regolamento per la disciplina dei referendum comunali.

E’ dal 2002 che aspettiamo questo regolamento! Quando sarà pubblicato lo posteremo anche qui.

Risposte alle interrogazioni

Sette le interrogazioni, 4 del nostro gruppo e 3 dell’altra minoranza.

Ne daremo conto in un prossimo post.

Scrivi un Commento