Speravamo ci avessero ripensato, invece …

  • Servizio tecnico, determinazione n. 210 del 31/12/2018: Affidamento incarico professionale per il collaudo tecnico-amministrativo, per coordinamento sicurezza in fase di progettazione direzione lavori coordinamento sicurezza in fase di esecuzione certificato di regolare esecuzione relativamente ai lavori di realizzazione nuova rotatoria.

A dire il vero, se leggiamo il testo integrale di questa determinazione, non troviamo alcun riferimento, nemmeno indiretto, a quale rotatoria ci si riferisca, né alla delibera di Giunta n. 49 del 6 luglio 2016 in cui l’Amministrazione ha deciso di far realizzare, a scomputo degli oneri di urbanizzazione dovuti per l’edificazione in Fontanella – loc. Vena (“l’ufo”, come lo abbiamo chiamato nel nostro volantino del gennaio 2017, che possiamo vedere appollaiato là sulla collina da qualsiasi prospettiva ci si metta) “una rotonda in corrispondenza delle intersezioni tra: Via IV Novembre, Via Fumagalli, Viale Pacem in Terris” (andate a rileggere il nostro post del 25/07/2016 ==> LO TROVATE QUI).

Purtroppo, però, possiamo immaginarlo. Quella è l’unica rotatoria di cui siamo a conoscenza.

La precedente amministrazione ha messo il suo marchio sul contestatissimo palazzo di piazza Giovanni Paolo II (quello dell’aula consigliare, biblioteca, mensa scolastica), questa, non riuscendo a trovare soluzioni accettabili per la viabilità del paese, ci lascerà come “regalo” un’inutile rotonda, … intanto via Bedesco … È un vero peccato: avrebbero potuto essere ricordati per la nuova scuola primaria, ma evidentemente non era abbastanza …
… “sic stantibus rebus mala tempora currunt”!! …

Comunque, stiamo pensando ad un’interrogazione per avere risposte ufficiali che è doveroso siano conosciute da tutti i cittadini. Intanto andate a rileggere l’articolo “Andremo tutti a senso unico?” a pagina 2 del volantino che abbiamo richiamato prima ===> LO TROVATE QUI.

Scrivi un Commento