Il problema della sicurezza all’entrata e uscita dalle scuole (secondaria e soprattutto primaria) non è nuovo.

Qualche anno fa (nel nostro volantino del novembre 2014) avevamo sollevato il problema: “Il trasporto scolastico costa molto al comune … ma non evita una situazione quotidiana di grave disagio nella zona antistante le scuole, con l’insostenibile ingorgo di auto di fronte agli ingressi“.

Successivamente nel nostro post del 05/02/2015 (==> VEDI) avevamo commentato un “avviso” a firma della Sindaca (che nella sostanza invitava i cittadini a non ricercare un parcheggio sempre più prossimo all’entrata delle scuole e a non effettuare una “sosta selvaggia”, ma ad utilizzare i parcheggi esistenti), segnalando alcune misure che, a nostro parere, avrebbero potuto essere prese in tempi brevi.

Oggi il problema (accantonato in occasione della realizzazione della nuova scuola primaria) è tornato di attualità (peccato che prevenire sarebbe stato meglio di curare).

Nel post del 17/10/2018 (==> VEDI) avevamo segnalato l’intenzione dell’amministrazione di chiudere alla circolazione dei veicoli le vie Manzoni e don Birolini negli orari di entrata ed uscita dalle scuole (la primaria, ma anche la media). Ad oggi, però, non è stato fatto.

C’è traccia, invece di un altro intervento, che avevamo già indicato più di tre anni fa: la realizzazione di un collegamento pedonale tra il parcheggio di via Zaverio Roncalli e quello di via Manzoni. Dove troviamo queste indicazioni?:

  • prima, in una deliberazione di Giunta (n. 68 del 06/07/208) relativa a variazioni del Documento Unico di Programmazione 2018-2020, in cui tra le altre cose viene indicata la realizzazione del collegamento dei parcheggi di via Manzoni e via Roncalli;
  • poi, recentemente, con deliberazione n.100 del 15/11/2018 l’Amministrazione ha approvato il progetto per la realizzazione del collegamento, per un costo di € 30.000,00 (imputato al bilancio di previsione 2018, così almeno nell’atto).
  • L’Amministrazione ha anche dovuto sottoscrivere una nuova convenzione con  la Parrocchia (Deliberazione di Giunta n. 101 del 15/11/2018) per la concessione gratuita (per 15 anni) delle aree (vedi foto) destinate a parcheggio tra via Roncalli e via Manzoni; il Comune acquisisce in concessione tali aree (di proprietà della Parrocchia) e si impegna, oltre che a mantenere i parcheggi ad uso gratuito, senza limitazione di orario e senza distinzione tra residenti e non, a “sistemare a proprie spese tale area entro il 31/12/2021, con rifacimento della pavimentazione, per destinarla parte a parcheggi per autoveicoli e parte a verde pubblico e realizzando un percorso di collegamento dei due parcheggi, con sistemazione del muro di confine tra la Scuola Materna Parrocchiale SS Giovanni XXIII, la Via Manzoni e il relativo parcheggio.”

Abbiamo segnalato l’opportunità di spostare l’entrata della scuola dell’infanzia con accesso dal nuovo percorso (si sarebbero evitate le soste di auto lungo il viale Pacem in Terris), ma la risposta è stata negativa (il Parroco non è d’accordo).

Quando sarà realizzato il collegamento pedonale?

Speriamo ben prima della data limite riportata nella convenzione (31/12/2021!). O questa amministrazione passerà la palla alla prossima?

Scrivi un Commento