Ennesima puntata sul trasporto scolastico.

Dopo non si fa più, no forse si fa ancora, si fa, si fa ma la tariffa aumenta … ecco l’ultima.

Alcuni dei genitori dei ragazzi della secondaria di primo grado che avevano dato l’opzione per l’uso dello scuola bus hanno avuto una sgradita sorpresa leggendo orari e percorsi del servizio che TROVATE ===> QUI

Infatti chi abita nelle zone di via Bedesco e via Bergamo troverebbe la fermata più vicina ad una distanza che è paragonabile a quella che deve percorrere per andare direttamente a scuola. Per questi, di fatto, il servizio non c’è.

Sappiamo che alcuni si sono lamentati e hanno chiesto un incontro con chi di dovere.

Finisce qui? Vedremo.

Scrivi un Commento