Tempo fa avevamo scritto dei “sentieri in pianura” e dell’interrogazione fatta dal gruppo Uniti per Sotto il Monte. Era il febbraio 2017.

L’anno scorso è stata realizzata la pista ciclo-pedonale sul confine sud del territorio comunale (prosecuzione della via Esperanto fino alla rotonda di Carvico, zona Albergo da Giovanni).

In questi giorni il gruppo ecologico ha lavorato per rendere percorribile un altro “sentiero di pianura”.

Si tratta di un sentiero che inizia dietro il gruppo di case di via Moro poste appena prima del centro sportivo e seguendo il corso di un ramo della “Buliga” sbuca in via alle Brughiere. Attraversata la strada riprende fino al “cimitero degli animali” da dove si può poi continuare in varie direzioni (Ca’ Cristalli – Piana bassa – Via Bedesco) [Cliccando sulla foto a lato si può vedere, se pure in modo molto approssimato, il tracciato].

 

Un bel percorso tutto nel bosco, molto ombreggiato, con due attraversamenti (senza difficoltà) del torrente.

Una Risposta a “Sentieri in pianura – Tratto reso percorribile”

  1. Paolo Moretti scrive:

    Bravi e un grazie agli Operatori del Gruppo Ecologico. E bravo Domenico a pubblicizzare l’evento sul blog di UnitiperSottoilmonte! Paolo Moretti

Scrivi un Commento