Nel post del 20 giugno scorso ci eravamo chiesti se l’Amministrazione avesse intenzione di partecipare al nuovo bando regionale per la sicurezza.

Ebbene sì.

Ricordando che il servizio di polizia locale è gestito in modo associato tra il nostro comune e quelli di Carvico e Villa d’Adda, il progetto proposto prevede, così come riportato nella deliberazione di giunta n. 66 del 27/06/2018, un costo complessivo di € 151.402, così suddiviso:

  • per Sotto il Monte – Realizzazione nuovo impianto di videosorveglianza e lettura targhe con telecamere di contesto, comprensivi di nuovo server e collegamenti con comando Polizia Monte Canto – Costo € 92.598
  •  per Carvico – Ampliamento pianto di videosorveglianza con installazione nuove telecamere e fornitura nuovi dispositivi hardware e software – Costo € 58.804.

Poiché il contributo regionale previsto ammonta a 80.000 euro, in caso di superamento del bando il nostro comune dovrebbe usufruire di un finanziamento regionale di circa 49.000 euro: rimarrebbero quindi circa 43.000 euro cui fare fronte con fondi propri.

Sarà la volta buona?

 

 

 

Scrivi un Commento