Mancano pochissimi giorni all’arrivo a Sotto il Monte della salma di Papa Giovanni. Molti cittadini hanno affisso festoni, bandiere ed altro. Altri si sono offerti come volontari per varie cose.

Se è vero che il nostro paese sarà “invaso” da migliaia o, come prospettano alcuni, da decine di migliaia di persone ci saranno sicuramente problemi almeno di viabilità e di sicurezza.
Immaginiamo che la nostra amministrazione (e non solo essa) “subisca” questo evento straordinario; ma il Sindaco, autorità sanitaria locale e autorità locale di pubblica sicurezza, non può esimersi dall’adottare tutti i necessari provvedimenti a tutela della salute e sicurezza dei sui concittadini e di chiunque metta piede nel territorio comunale.

La nostra amministrazione cosa sta facendo? Questo ci stavamo chiedendo ieri, quando, sarà stata telepatia?, è arrivata finalmente una nota dell’amministrazione ===> VEDI.

Riguarda “solo” la viabilità nella nostra città, ma meglio che niente. Cosa succederà? Via Bosio chiusa al traffico il giorno dell’arrivo della salma dalle ore 20.00 alle ore 22.30; viale Pacem in Terris chiuso per tutto il periodo della permanenza della salma a Sotto il Monte, e di conseguenza istituzione di un senso unico, nella parte nord del paese, da Ca’ Maitino verso via Monasterolo, via Casoracchio e quindi viale Rossi. Inoltre il parcheggio del cimitero sarà riservato ai bus turistici, ed il mercato dei due martedì (29/05 e 05/06) sarà spostato presso il centro sportivo (via A. Moro).

In realtà qualche altro provvedimento era stato preso, ma chi poteva accorgersene?

Riassumiamo, in ordine cronologico, a beneficio di chi non sta tutto il giorno attaccato al cellulare o al sito internet del comune:

  • 14/05/2018 – Ordinanza n. 05: divieto (dal 27/05 al 10/06) di ogni forma di vendita sua aree pubbliche in forma itinerante ===> VEDI il testo dell’ordinanza
  • 15/05/2018 – Avviso dell’ATS di Bergamo sull’istituzione di una sede straordinaria del servizio di continuità assistenziale per i pellegrini con accesso diretto, dal 28/05 al 10/06, presso la sede di AVIS/AIDO (sotto l’edificio comunale) dalle ore 8.00 alle ore 24.00 ===> VEDI AVVISO
  • 22/05/2018 – L’avviso di cui abbiamo scritto all’inizio (ma, cattiva abitudine, un documento senza data!).

 

 

 

 

 

 

Scrivi un Commento