Più volte abbiamo segnalato come questa amministrazione e l’informazione/comunicazione non vadano proprio d’accordo.

Pensavamo che con la realizzazione dell’applicazione per smartphone “Sotto il Monte InApp” (ne abbiamo avuto notizia sul n. 21, settembre 2017, del “Periodico di informazione” della nostra città) le cose stessero per cambiare, invece …   Chi si è preso la briga di scaricare sul proprio cellulare quell’App nella speranza di avere aggiornamenti in tempo reale di quello che si fa nella nostra città sarà rimasto assolutamente deluso!

Facciamo il punto di questo e degli altri canali di “informazione” presenti (ma dovremmo dire “assenti”) nel nostro Comune.

Non parliamo dei “totem” che avrebbero dovuto dare informazioni, soprattutto ai turisti: non hanno mai funzionato e sono spenti da anni (non sono stati installati sotto questa amministrazione, ma nulla è stato fatto per renderli funzionanti …).

Parliamo del tabellone luminoso presso l’edificio del Comune: da tempo ormai le uniche “informazioni” che riporta sono:

  • giorni ed orari di apertura degli uffici comunali e qui anche in modo non completo; secondo il “tabellone” gli uffici della Polizia locale a Sotto il Monte sono aperti solo il martedì dalle 10 alle 11, mentre ormai da mesi sono aperti anche il giovedì dalle 9 alle 10 … ma forse è meglio non farlo sapere a troppa gente …
  • nomi di nuovi nati (quando ce ne sono)
  • giornate e orari in cui si ritrovano i “gruppi di cammino”
  • la condivisibile campagna contro l’abuso di alcool
  • quando capita, l’informazione della convocazione del Consiglio comunale

E gli eventi? Quali, per esempio, gli ultimi in ordine di tempo, la serata con la prof.ssa Amalia o la riapertura della “via degli Alpini”? Forse non erano degni di interesse.

Parliamo dei tabelloni comunali posti in vari punti del paese; trovare informazioni è un “optional”: per esempio anche qui nulla sulla riapertura della “via degli Alpini”.

Parliamo del sito WEB del Comune; in prima pagina troviamo quasi tutte le “News”, ma provate a cliccare su una qualsiasi data del calendario sulla destra; la “risposta” è sempre e immancabilmente una pagina bianca (sic!).

Arriviamo infine all’App da cui siamo partiti; propagandata come ” il nuovo strumento di comunicazione tra i cittadini e il Comune, che ti mette velocemente in contatto con l’Amministrazione. Con l’app sarai sempre aggiornato sulle novità, gli eventi e le iniziative organizzate dal Comune, grazie ad una notifica che ti avvisa in tempo reale della pubblicazione.” Ultima novità segnalata “la nuova App per smartphone sul servizio rifiuti” (28 marzo), mentre la precedente segnalazione era relativa a “Aggiornamento lavori di riqualificazione della Scuola Primaria” (31/12/2017). In mezzo? Il nulla.     A proposito dell’App sul servizio rifiuti: la notizia è “sparita” dal sito Web del comune (?), perché?

E il “Calendario Eventi” sull’APP? Qui la “risposta”, qualsiasi data si scelga, è precisa: “Nessun evento” (sic!)

Proprio non ci siamo!!

 

Scrivi un Commento