Una serata “memorabile” quella di ieri sera a Sotto il Monte.

Da ricordare per l’interessante “lezione” della prof.ssa Amalia Finzi, che in poco più di un’ora ha raccontato le varie fasi della “corsa” nello spazio, mostrando anche foto inedite: prima i russi, poi gli americani, quindi anche i cinesi e infine l'”Europa”, ma soprattutto la determinazione e la passione di una donna che di queste cose è stata testimone e protagonista. Un esempio e uno stimolo soprattutto per le giovani generazioni, presenti numerose alla serata (fatto assolutamente inedito nel nostro comune).

Tanta gente, come forse non se ne era mai vista nella sala civica (esauriti i posti a sedere e anche quelli in piedi): certo non tutti di Sotto il Monte, ma tanti comunque e, come già detto,molti giovani.

Cose così non fanno che bene e sono da ripetere!

Scrivi un Commento