Ecco un’altra risposta dell’amministrazione alle nostre richieste.

Si tratta dell’interrogazione sugli “spazi finanziari” (VEDI post del 20 ottobre) e della richiesta di informazione sulle telecamere (VEDI post del 3 novembre) che dovevano essere installate nel nostro comune ==> QUI la lettera di risposta.

  • Spazi finanziari: non c’è nessuna ulteriore possibilità di sforamento del bilancio; i 700.000 euro riportati dai giornali riguardano la copertura delle somme a carico del Comune stanziate per i lavori relativi al Plesso della scuola primaria e finanziati con mutuo presso la Cassa Depositi e Prestiti.
  • Telecamere: niente da fare; la spesa in carico al nostro Comune (100.000 euro) non è sostenibile; peccato che si sapesse anche prima quali erano le cifre in gioco! Un modo come un altro per mettere un po’ di “fumo negli occhi” dei cittadini!

Scrivi un Commento