Se vi ricordate, abbiamo scritto in un paio di post (==> 5 giugno ==> 21 luglio) e nel nostro “Volantino di luglio 2017” della raccolta di firme a sostegno di una proposta di legge di iniziativa popolare che ha come obiettivo di cambiare le politiche sull’immigrazione superando l’attuale legge “Bossi-Fini” e l’abolizione del reato di clandestinità.

Servivano almeno 50.000 firme per poter portare avanti l’iniziativa: ebbene ne sono state raccolte oltre 70.000, che sono state depositate oggi presso la Camera dei deputati. Il parlamento dovrà prendere in considerazione e discutere la proposta di legge. Forse non sarà questo parlamento, ormai prossimo alla sua scadenza naturale e già “impantanato” sulla legge cosiddetta dello “Ius soli” e su quella del “testamento biologico“. Ma sicuramente il prossimo dovrà occuparsene.

Vedremo.

 

Scrivi un Commento