Non abbiamo finito di scrivere di alcune interrogazioni presentate dal Gruppo consiliare Uniti per Sotto il Monte ed ecco che oggi ne sono state presentate altre tre.

Eccole (coi relativi link per leggere i testi):

  1. Ancora un’interrogazione sui lavori della scuola primaria – Avevamo scritto nel post del 30 settembre che i lavori erano ancora fermi. E’ passato quasi un mese, ma, per quel che si può vedere, nulla è cambiato; vogliamo capire il perché e soprattutto quali sono ormai i tempi per portare a compimento l’opera. Avevamo ironizzato tempo fa (vedi post del 23/07/2016) sul fatto che il cartello posto all’entrata del cantiere indicasse in 390 mesi (anziché 390 giorni) i tempi di realizzazione dell’intervento, ma se va avanti così … E la Regione continuerà a pagarci?
  2. Pensiline alle fermate del bus di linea – Ormai il percorso nella nostra città del bus di linea è consolidato, ma ad alcune fermate (in particolare quelle di Via Alle Brughiere e della zona industriale) nessuna pensilina per proteggere i passeggeri in attesa (sono soprattutto gli studenti delle scuole superiori che prendono l’autobus tutti i giorni, con qualsiasi condizione meteorologica). Ovviamente la gente si lamenta …
  3. Avanzi di bilancio e spazi finanziari 2017 – Abbiamo saputo (ovviamente dai giornali, non dall’amministrazione, alla faccia della trasparenza) che alcuni comuni della provincia di Bergamo, tra cui il nostro, possono utilizzare, in deroga agli equilibri di bilancio, le risorse accantonate negli avanzi di bilancio. Per il nostro comune la cifra sarebbe di 700.000,00 euro. Cosa si pensa di farne?

 

Scrivi un Commento