A proposito di viabilità, ecco cosa ci è stato segnalato:

In viale PACEM IN TERRIS, essendo diventato l’unica via che smaltisce il traffico di via Roncalli, si formano in diverse ore del giorno lunghe file, spesso bloccate da chi sale e scende in asilo ed oratorio. Abbiamo una unica via che smaltisce il traffico in UNA sola direzione con 3 edifici pubblici affacciati: asilo, chiesa, oratorio (le macchine parcheggiate davanti di quelli che vanno a calcio bloccano spesso chi scende, cosi’ come i pullman asilo e scuola che vengono convogliati sul viale).

Questo non e’ un problema per chi non ha fretta, ma per quelli che vanno al lavoro fuori. In ogni caso c’è un evidente peggioramento dello scorrimento.

Se è così oggi, provate ad immaginare quale potrebbe essere la situazione domani se fosse realizzata l’ipotesi, avanzata dall’assessore all’urbanistica, di rendere a senso unico in risalita l’ultimo tratto di via IV novembre, costringendo tutti i mezzi che entrano a Sotto il Monte da via Brusicco a percorrere la via Zaverio Roncalli e quindi il viale Pacem in Terris.

Vedremo cosa sarà risposto alla nostra ultima interrogazione su questo argomento.

 

Scrivi un Commento