Come preannunciato nei precedenti post abbiamo inoltrato all’amministrazione 2 interrogazioni, ancora su argomenti che riteniamo fondamentali e che non hanno trovato adeguata risposta in precedenti interrogazioni:

  1. Lavori riqualificazione scuola primaria (QUI L’INTERROGAZIONE): leggendo la risposta data dall’amministrazione alla nostra precedente interrogazione su questo argomento e scorrendo le delibere di giunta abbiamo scoperto delle novità che meritano di essere approfondite. In particolare:
  • la necessità di una integrazione delle palificazioni (chi le paga?)
  • l’aula Rodari da demolire e ricostruire anziché solo ristrutturare
  • la impossibilità di accedere al cortile interno con mezzi pesanti (ma non poteva essere verificata prima?)
  • la non funzionalità strutturale del magazzino seminterrato (e in fase di progettazione?)
  • l’ipotesi di realizzare una sala-refettorio e di adeguamento altimetrico della via Manzoni (con che soldi?)

2.  Nuova viabilità (QUI L’INTERROGAZIONE): ci sono alcune cose poco chiare; in particolare:

  • quali gli elementi oggettivi che stanno all’origine degli indirizzi dati dall’amministrazione con la delibera di giunta del 2015?
  • come è stato deciso di rendere a senso unico un tratto della via IV novembre e tale idea è ancora valida, considerato che non è presente in un provvedimento, ma solo in una lettera di risposta ad una nostra interrogazione?
  • quali i tempi di realizzazione della “rotonda”?

Infine abbiamo inviato anche due richieste:

  • un sollecito di risposta alla nostra interrogazione sul PLIS ==> VEDI;
  • una richiesta di documentazione per quanto riguarda la vertenza in corso con Fondermetal  ==> VEDI; vogliamo capirci qualcosa: ricordiamo che hanno chiesto un indennizzo al comune di quasi 880.000 euro; rischiamo la fine fatta con la vertenza UNIGAS?

Scrivi un Commento