E’ arrivato un altro pezzo di quelli che sono stati gli ““Indirizzi per modifica viabilità del territorio comunale” approvati dalla giunta comunale con deliberazione n. 38 del 22/04/2015: il senso unico, a salire verso la via Ca’ Maitino, della Via Zaverio Roncalli.

Era così la domenica e i giorni festivi, ora è così tutti i giorni.

Cosa pensiamo di questa scelta lo abbiamo già ampiamente detto: su questo blog (vedi i post del 15/05/2015 e del 06/12/2016), nei nostri volantini di dicembre 2015  e gennaio 2017, in una lettera all’amministrazione in data 08/06/2015 (vedi post del 18/06/2015).

Cosa ne pensa la gente? Abbiamo invitato l’amministrazione a consultare i cittadini prima di intraprendere certe azioni; non ci hanno finora ascoltato. Delle persone che abbiamo sentito (non poche), la grande maggioranza si è espressa in modo contrario a tale scelta. Chi si è dichiarato favorevole l’ha motivato principalmente con la situazione pericolosa che si veniva a determinare con le auto che sostavano all’altezza del panificio, anche se ammetteva che chi abita “sopra” (Boarolo, Ca’ Maitino, Monasterolo) è penalizzato. Tuttavia, tutti hanno dichiarato la loro contrarietà all’ipotesi di rendere a senso unico anche l’ultimo tratto di via IV novembre, con conseguente obbligo per i mezzi provenienti da Carvico (bus di linea inclusi) di percorrere tutta la via Roncalli e il viale Pacem in terris. Cosa questa non presente in un provvedimento dell’amministrazione, ma riportata in una lettera dell’assessore Bolognini in risposta ad una nostra interrogazione (atto comunque ufficiale, in quanto letto e comunicato anche in Consiglio comunale -> Vedi anche il post del  06/12/2016 e il volantino di gennaio 2017).

E che dire di quei pochi metri di pista ciclabile? Se finisce così …

Ribadiamo ancora la nostra richiesta all’amministrazione: convocate un’assemblea, sentite cosa ne pensano i cittadini! Non si può ritenere, perché si è stati votati, di avere una delega in bianco su tutto!

 

Scrivi un Commento